Interventi mirati per correggere la salute dentale

Presso lo studio Vedadent di Almè, in provincia di Bergamo, vengono effettuati quotidianamente i maggiori interventi di chirurgia orale, anche conosciuta come chirurgia odontostomatologica.

Quando i semplici trattamenti non sono sufficienti, la chirurgia corre in aiuto dei pazienti e degli specialisti al fine di risolvere casi altrimenti irreversibili a carico della salute dei denti.

Gli interventi possono comprendere:

Estrazioni dentarie
Estrazione denti del giudizio
Asportazioni di cisti

E non solo. In caso di estrazioni dentarie, si procede a rimuovere un dente irrecuperabile (a causa di frattura, perdita o altri problemi) tramite chirurgia. Dopo aver somministrato l’anestesia locale al paziente, i medici di Vedadent procedono ad estrarre il dente presente in arcata e anche quelli inclusi nelle ossa mascellari, di maggiore difficoltà per la posizione degli stessi.

Anche l’estrazione dei denti del giudizio è un’operazione di routine, molto comune quanto il fastidio che i denti del giudizio possono comportare al paziente. Spesso i denti del giudizio vengono rimossi perché malati o fratturati, ma anche nel caso in cui il dente sia sano, il dentista consiglia di estrarlo per non danneggiare lo spazio mandibolare.

La chirurgia si rivela utile soprattutto nei casi di asportazione di lesioni del cavo orale come fibromi, cisti, papillomi e non solo, di estrema importanza per fare in modo che non degenerino in situazioni pre cancerose.

ESTRAZIONI DENTARIE

Le estrazioni si classificano in:

  • complesse quando non si tratti delle condizioni di cui sopra ed in particolare nel caso il dente sia incluso o semi-incluso nelle ossa mascellari (si parla in questo caso di inclusione dentaria).
  • semplici qualora il dente, o la sua porzione residua, siano ancora presenti in arcata e/o facilmente accessibili al chirurgo e la sua estrazione non sia complicata da particolari condizioni anatomiche (radici curve, vicinanza con strutture delicate come il nervo alveolare inferiore e il seno mascellare).
ESTRAZIONE DENTE DEL GIUDIZIO

L’indicazione più frequente all’estrazione dei denti del giudizio è l’assenza di spazio nella mandibola e / o mascella necessaria ad una corretta eruzione. I denti del giudizio possono anche causare problemi di infiammazione ai tessuti parodontali  a causa di un’incompleta eruzione che spesso per ristagno batterico può portare ad una infezione cronica della gengiva circostante il dente.

ESTRAZIONE DENTE DEL GIUDIZIO

La cisti è una formazione patologica benigna di forma generalmente sferica ed ha la tendenza ad un lento accrescimento a spese dei tessuti circostanti.

L’intervento chirurgico che consiste nell’eliminazione dell’agente colpevole del processo infiammatorio garantisce una guarigione permanente.La terapia è indolore poichè eseguita sotto anestesia locale

Contattaci!

Inviando i dati acconsento al trattamento dei dati personali unicamente per la richiesta in oggetto, secondo la normativa vigente sulla Privacy, e dichiaro di aver letto e accettato l'informativa della Privacy Policy